Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookie per migliorare la sua esperienza di navigazione e per aiutarci a migliorare il nostro sito.
Alla luce del nuovo Regolamento UE sulla Protezione dei Dati Personali (Reg. CE 27-4-2016 n. 2016/679/UE - GDPR), in vigore dal 25 maggio 2018,
desideriamo informarla che abbiamo avviato un processo di aggiornamento del proprio sistema di gestione della privacy al fine di garantirle il pieno rispetto dei suoi diritti, come previsto dal Regolamento stesso.
Per maggiori dettagli  consulti la pagina privacy policy qui.
Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
Ok

1° Trofeo memorial Monica Fonzari

“MAI MOLAR!”

Lanaro Granfondo gara mountain bike e podistica che si svolgerà sull’altopiano e monti del Carso Triestino lunga circa 40 KM con arrivo in vetta al Monte Lanaro

Per iscrizioni ed informazioni consultare la pagina ufficiale dell'evento http://www.gruppovulkan.it/lanaro-granfondo-2023/

Per info e chiarimenti: lgf@gruppovulkan.it

Obbligo di certificato medico in corso di validità per iscriversi alla manifestazione.

15.01.2023

Primo trofeo memorial Monica Fonzari.

Vista la difficoltà e la durezza di questo percorso, dovuta al periodo invernale, al tracciato o alle condizioni meteo avverse che possono essere neve ghiaccio o bora il trofeo è dedicato a chi, ciclista o podista, nonostante un imprevisto di gara, uno sfinimento o qualsiasi altra causa che ne avrebbe consentito il ritiro, ha comunque portato a termine la gara pur sapendo che forse sarebbe arrivato ultimo.

Qui non si premia la forza fisica, l’allenamento, il tempo migliore o la bici più performante ma la forza di volontà, quella di portare a termine una gara difficile come la Lanaro Granfondo.

Monica per tanti anni ha sponsorizzato questa manifestazione con il suo negozio “Cartoleria Diemme” dove generazioni di atleti sono passati per anni a ritirare i pacchi gara.

Quando la malattia ha iniziato a farsi sentire ha cominciato ad allenarsi su una spin bike motivata dall’allenatrice You Tuber Marta Fovana e supportata da tutti i magnifici Super Spinner del canale che le hanno dato la forza di allenarsi al grido del “NON SI MOLLA” insieme hanno fatto si che Monica avesse la volontà di combattere la malattia pur sapendo che la battaglia era difficile.

Nonostante i dolori ed i problemi dovuti al tumore ha voluto partecipare alla penultima edizione della massacrante gara anche se per lei è stata una sofferenza atroce.

Quando ormai tutti i concorrenti erano arrivati o si sono ritirati e tutti hanno pensato che ormai si fosse ritirata anche lei, eccola spuntare in vetta al monte Lanaro con la sua pesantissima bicicletta.

E’ arrivata ultima della gara, ottava delle donne, ma la sua forza di volontà l’ha portata fino in cima nonostante i problemi dovuti alla malattia.

Sfinita, esausta e dolorante disse “NON SI MOLLA” strappando un applauso da parte di tutte le persone ancora presenti al traguardo.

Purtroppo anche la malattia ha fatto la sua gara portandosi via Monica nel fiore degli anni.

Una speciale giuria valuterà i concorrenti durante il percorso e chi, nonostante le avversità, porterà a termine la gara verrà premiato con il premio “NON SI MOLLA!” o, detto nel nostro dialetto, “ MAI MOLAR!”